Cose un pressostato?

Cos'è un pressostato?


I pressostati vengono utilizzati per monitorare la pressione nei sistemi pneumatici fornendo un'uscita quando viene raggiunta una pressione impostata, oltre a migliorare il funzionamento e la sicurezza. Ad esempio, un pressostato aria viene utilizzato per mantenere una pressione costante e può spegnere il compressore una volta che il serbatoio raggiunge il livello di pressione dell'aria richiesto. Se la pressione dell'aria scende e c'è bisogno di più, l'interruttore può anche accendere il compressore.

 

Come funzionano gli interruttori a pressione?

Un pressostato elettromeccanico funziona applicando una pressione a un diaframma, a un soffietto oa un pistone per esercitare un movimento. Il movimento può creare un contatto elettrico in un microinterruttore che avvia un allarme o crea un'azione, ad esempio spegnendo un compressore. Un pressostato elettronico generalmente utilizza un cristallo piezoelettrico; quando deformato, un cristallo piezoelettrico emette una corrente elettrica.

 

Come selezionare un pressostato?

Quando si selezionano un pressostato, considerare quanto segue:

  • Campo di pressione di esercizio
  • Pressione differenziale
  • Ripetibilità:
  • Media - ad esempio aria, idraulica o 'tutti i fluidi'
  • Ambiente di funzionamento - ad esempio requisito ATEX, temperatura ecc
  • Corrente di commutazione - ad esempio, i contatti dorati consentono correnti inferiori
  • Uscite richieste

Tipi di pressostati

Sono disponibili due diversi tipi di pressostati:

  • Pressostati elettromeccanici: resistenti e semplici, questi interruttori vengono spesso utilizzati in operazioni meno complesse. La gamma IMI Norgren comprende il prodotto 18D che ospita una operazione diaframmatica elettromeccanica e un microinterruttore con contatti dorati. I pressostati elettromeccanici sono disponibili in una vasta gamma di portate e gamme di pressione e hanno un'elevata velocità di commutazione.
  • Pressostati elettronici - Questi tendono ad essere molto robusti e vengono spesso utilizzati in applicazioni più complesse. Questi pressostati sono ideali per le applicazioni che richiedono un'elevata ripetibilità e una maggiore precisione, con un'opzione di uscita analogica, se necessario. La gamma comprende il pressostato 33D, che offre la programmazione remota o preimpostata e l'opzione di uscite digitali o analogiche.

 

Applicazioni tipiche dei pressostati

I pressostati sono utilizzati in una vasta gamma di applicazioni industriali e di produzione, inclusi compressori e pompe. Molte applicazioni di processo richiedono il monitoraggio della pressione per garantire un funzionamento ottimale.

 

Ho bisogno di qualcos'altro per far funzionare un pressostato?

Sono necessari tutti i raccordi, i tubi, i cavi elettrici e le spine. Anche se i pressostati sono molto resistenti, è necessario eseguire test periodici per verificare la presenza di perdite.


Maggiori informazioni

Sfoglia la nostra gamma di pressostati per saperne di più