Cose un regolatore di pressione?

Cos'è un regolatore di pressione?


In alcuni sistemi ad aria compressa, l'unico controllo della pressione è sul compressore stesso; questo quasi certamente si traduce in un eccessivo consumo d'aria. Ad esempio, la maggior parte degli utensili e molti componenti hanno una pressione ottimale per il funzionamento e questo è invariabilmente inferiore alla pressione operativa del compressore.

Un regolatore di pressione riduce la pressione di ingresso alla pressione di uscita desiderata del sistema e la manterrà costantemente nonostante qualsiasi variazione di input. Un dispositivo che funziona a 7 bar consumerà il doppio dell'aria di una che funziona a 3 bar; l'utilizzo di un regolatore di pressione riduce la pressione di esercizio e consente di risparmiare energia e denaro.

Come funziona un regolatore di pressione?

La manopola di controllo viene sollevata e ruotata in senso orario. Questo comprime una molla, posizionando il carico sul gruppo del diaframma. Il diaframma spinge verso il basso su un perno della valvola collegato alla sede della valvola e le sedi si abbassano, ciò consente il flusso d'aria a valle dalla porta di ingresso (P1) fuori dalla porta di uscita (P2).

Quando l'aria passa attraverso P2, un foro di respirazione fa entrare l'aria in una camera al di sotto del diaframma; una volta che la pressione su entrambi i lati della sede è uguale, la sede si chiude con l'aiuto della molla. La richiesta a valle provocherà una caduta di pressione nella camera, aprendo la sede e consentendo all'aria di fluire di nuovo fino a quando la pressione non sarà nuovamente equalizzata e la sede si chiuderà. Il processo è continuo, mantenendo P2 su un valore impostato.

Come selezionare un regolatore di pressione?

Ci sono diversi fattori da considerare quando si sceglie il regolatore corretto per un'applicazione.

  • Pressione di esercizio - qual è la pressione di esercizio sulla porta di ingresso e la pressione controllata richiesta all'uscita? Qual è la precisione richiesta nel controllo della pressione di uscita?
  • Requisito di flusso - un regolatore di pressione non è un controllore di flusso, ma chiaramente esiste una relazione tra i due. Tutti i produttori forniranno un grafico che mostra il flusso in funzione della pressione ed è importante assicurarsi che l'intervallo di flusso richiesto si trovi nella parte lineare della linea.
  • Fluido operativo e ambiente - mentre ci concentriamo sull'aria compressa come mezzo, ci sono molte applicazioni con altri gas; è particolarmente importante che i sigilli siano resistenti a qualsiasi mezzo non inerte. L'ambiente influirà sulla scelta, ad esempio, in un ambiente ostile, è probabile che sia necessaria l'operazione pilota, in modo che le regolazioni possano essere apportate da remoto.
  • Temperatura di esercizio - i materiali scelti saranno diversi per le applicazioni al di fuori del circolo polare artico, rispetto a una fornace!
  • Dimensioni e peso - alcune applicazioni, ad esempio mediche, potrebbero avere restrizioni su questi parametri fisici.
Applicazioni tipiche di un regolatore di pressione

Come si può immaginare, esistono numerose applicazioni per i regolatori di pressione, nella maggior parte degli usi di aria o di un fluido pressurizzato. È importante notare che questi sono di vasta portata e molti, ad esempio il settore medico e del gas, richiederanno regolatori specializzati.

  • Compressori d'aria - Come detto sopra, l'aria non regolata, prelevata direttamente dal compressore, comporterà uno spreco di energia e denaro. È comune che un regolatore di pressione sia installato con il compressore per ridurre la pressione al massimo richiesto nel sistema. I regolatori di pressione del punto di utilizzo possono quindi ridurlo ulteriormente per soddisfare i requisiti dell'utensile o dei componenti.
  • Aeromobile - applicazioni come pressurizzazione della cabina, sistemi di acqua portatile e controllo della pressione della guarnizione di chiusura.
  • Aerospaziale: controllo della pressione di propulsione per sistemi di controllo della reazione (RCS) e sistemi di controllo di assetto (ACS) sono esempi di applicazioni. Qui, vibrazioni, temperature estreme e possibili ambienti / fluidi corrosivi dovranno essere presi in considerazione.
  • Controllo della pressione dell'acqua - qui l'uso del regolatore di pressione è spesso per attenuare le fluttuazioni nella pressione di alimentazione che potrebbero altrimenti danneggiare apparecchiature o componenti a valle.
  • Alimentazione dell'aria respirabile - chiaramente, la pressione nel serbatoio di alimentazione sarà molto maggiore di quella per l'utente. Un regolatore di pressione riduce la pressione a un livello sicuro e dà stabilità indipendentemente dall'alimentazione.
  • Miniere - Le miniere hanno spesso sistemi idrici complessi in cui la pressione di alimentazione varierà in funzione della profondità. I regolatori di pressione assicurano che la pressione di esercizio corrisponda ai livelli di sicurezza delle tubazioni e delle apparecchiature operative.

Altre applicazioni includono:

  • Medico
  • Saldatura e taglio
  • Industria petrolifera e del gas
  • Fornitura di gas propano / LP
  • Veicoli alimentati a gas e da diporto
  • Cucinare
Ho bisogno di qualcos'altro per far funzionare un regolatore di pressione?

Sebbene la maggior parte dei regolatori di pressione dispongano di una funzione di alleggerimento, è possibile installare anche una valvola limitatrice di pressione per garantire la protezione nel punto di utilizzo. Come indicato sopra, alcune applicazioni richiedono aria di una particolare qualità e l'uso della filtrazione corretta (ad esempio, a 5 micron) è essenziale. Naturalmente, il regolatore di pressione deve essere collegato al circuito, quindi la scelta dei giusti raccordi e tubi è fondamentale.


Maggiori informazioni

Sfoglia la nostra gamma di regolatori di pressione per saperne di più